L’Italia dei borghi offre numerose esperienze di innovazione...

Riapre il Premio Angelo Vassallo che, come ogni anno, viene assegnato a un sindaco della...

 L'Italia può essere percorsa a piedi, riscoprendo gli itinerari storici...

Alpi, un paradiso di bellezza e biodiversità, troppo spesso minacciato da una gestione miope.

Il futuro dell’Italia passa dalle sue aree interne. Purché le politiche pubbliche sappiano dare risposte a quello spazio grande di innovazione e possibilità che sono i piccoli Comuni e andare incontro ai tanti innovatori che li abitano.

Nell’era della connessione, delle reti di conoscenza diffuse e remote, della conversione ecologica e della qualità totale, i piccoli Comuni italiani, quelli con meno di 5.000 abitanti – “piccoli” solo nella dimensione abitativa - sono oggi luoghi di innovatori, dove c’è spazio per nuove progettualità, nuovi orizzonti di sperimentazione, nuova impresa, basata su un’idea antica e tutta italiana di creatività e bellezza.

Mercoledì 29 maggio 2019, a Roma si è tenuto il convegno di apertura per Voler Bene all'Italia, dal titolo "Da piccoli Comuni a smart land". I piccoli comuni sono uno spazio della possibilità e dell’innovazione. Il come e il perché sono i temi dell’incontro organizzato a Roma il 29 maggio da Legambiente e Uncem, con il patrocinio dei ministeri dell’Ambiente della tutela del territorio e del mare, delle Politiche agricole alimentari e forestali, per i Beni e le attività culturali e di ANCI, Unpli e Fondazione Symbola, con il sostegno di Poste italiane e Open Fiber.

Scopri l'Italia dei Borghi

Piemonte Valle d'Aosta Lombardia Trentino-Alto Adige Veneto Friuli-Venezia Giulia Emilia-Romagna Liguria Toscana Marche Umbria Lazio Abruzzo Molise Campania PugliaBasilicata Calabria Sicilia Sardegna

Montieri
Montieri è un piccolo Comune situato nelle Colline Metallifere, a 750 mt. s.l.m. con circa 1250 abitanti, sparsi in 4 piccoli...